Carte EmoMostro

In questa postazione creerai una “carta EmoMostro ” così da poter esplorare i sentimenti – accrescere il vocabolario emozionale per una maggiore comprensione di te stesso e degli altri.

Obiettivo

Imparare di più sulle emozioni e sulle parole con cui esprimerle

Materiali

Istruzioni

  1. Osserva alcune EmoCards e parla con un compagno di quale emozione pensi che esprimano. Cosa noti sulle carte? Quali parti del mostro fanno trasparire l’emozione? (forma e dimensione della testa, occhi, sopracciglia, bocca, lingua, denti) In che categoria metteresti questa carta? Noti delle emozioni simili nelle categorie a calori (Arrabbiato, Triste, Felice, Sorpreso)?
  2. Ora crea la tua personale carta EmoMostro. Disegna su un foglio bianco il tuo mostro in modo da esprimere un’ emozione tutta nuova. Questa emozione potrebbe essere una miscela di emozioni di diversa intensità (per esempio tanta rabbia + tristezza + un po’ di paura). Dai il nome all’emozione e scrivilo in fondo alla pagina. Colora la tua emozione in base al colore della categoria in cui la vuoi inserire o crea tu un nuovo colore che pensi sia adeguato al tuo EmoMostro.
  3. Condividi il tuo EmoMostro con un compagno e disponilo in modo che sia visibile agli altri.

Punti di Discussione

  • Quale insieme di emozioni prova il tuo EmoMostro? Nomina o descrivi queste emozioni al tuo compagno.
  • Cosa ti suggerisce che ci siano così tanti EmoMostri nel nostro set di carte?
  • In che modo alcuni EmoMostri si assomigliano? Cosa ci suggerisce?
  • A cosa servirebbe avere più parole per descrivere e comunicare i sentimenti in modo accurato? (Maggiore comprensione. Maggiore cura e precisione verso i sentimenti.
    Mi sento meglio quando riesco ad esprimere quello che sto provando).
  • Sfida te stesso e crea un secondo EmoMostro, per descrivere un’emozione non ancora vista nel gruppo. Quali altri sentimenti hai usato nel creare il secondo EmoMostro?

Estensione

Invita i partecipanti a scrivere una storia, una lettera, o una nota su un diario usando una grande varietà di parole emotive che illustrino come i sentimenti possano diventare più o meno intensi con poco.

Autore/Credito

Patty Freedman
0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

About this activity…

Età:

SDG:

Dimensioni del gruppo:

La Zona EQ:

Durata:

4-10 minuti a persona

Video Dimostrativo: