Cerchie di appartenenza

Il senso di appartenenza non deve essere qualcosa di astratto – possiamo contare il numero di gruppi a cui sentiamo di appartenere e possiamo dare un nome alle persone da cui ci sentiamo amati

Obiettivo

I bambini andranno via da questa postazione sapendo con chi sentono un senso di appartenenza. Sapranno da chi andare nei momenti di bisogno e indicheranno le persone con cui desiderano sviluppare un legame più forte

Materiali

Istruzioni

  1. Raccogli i materiali per creare i tuoi cerchi. I bambini possono disegnarli su un foglio di carta o usare qualsiasi altro materiale creativo, prendendoli anche dall’esterno (sassolini, sabbia, hula hoop, ecc.) per creare più cerchi.
  2. Spiega l’attività. Per aiutare i bambini a vedere a quanti gruppi diversi appartengono (famiglia, amici, scuola, sport, club, famiglia allargata, ecc.), fai creare loro un’immagine sovrapponendo i vari cerchi che rappresentano i gruppi a cui appartengono.
  3. Per prima cosa, lascia che i bambini disegnino/creino/scrivano il proprio nome sul foglio. Poi, potranno aggiungere il loro primo cerchio intorno a loro, disegnando il cerchio della “Famiglia” o “Mamma, papà, sorella”. 
  4. Disegna i cerchi seguenti. Aggiungi dei cerchi sempre più grandi, con i gruppi delle varie persone, fino a che hai rappresentato tutti i gruppi che ti sono venuti in mente.
  5. (Facoltativo) Associa le emozioni alle persone. Chiedi loro di condividere come si sentono quando sono in uno di quei gruppi e di dire il nome dell’emozione (ad es.squadra di nuoto: forte; famiglia: amato). Poi, lascia che rappresentino quell’emozione con una parola o un disegno sui loro Cerchi di appartenenza. Continua con gli altri cerchi. Se si sentono a loro agio, i bambini possono condividere i disegni con un compagno o un piccolo gruppo.

Punti di Discussione

  • Quando pensi a tutte queste persone che ti vogliono bene, come ti senti a riguardo? 
  • Da chi andresti a seconda dei tuoi bisogni, per esempio, se hai bisogno di un abbraccio o aiuto nei compiti?
  • Con chi ti senti più “te stesso” e  di che cosa hai bisogno per sentirti così anche con le altre persone?
  • A chi ti senti più vicino e quali potrebbero essere alcuni passi per arrivarci?

Estensione

Associa le emozioni a ogni gruppo, chiedendo come si sente il bambino quando è in ognuno di essi. Se i bambini lavorano in gruppo, possono condividere i loro disegni l’uno con l’altro.

Autore/Credito

Patty Freedman
0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

About this activity…

Età:

SDG:

Dimensioni del gruppo:

La Zona EQ:

Durata:

5-15 minuti

Video Dimostrativo: